Chi siamo

cantina-serraglio

ll nome "Serraglio" proviene dall'epoca dei Gonzaga; il suo significato ci arriva dal passato: il territorio a sud della città di Mantova era difeso da alcune fortificazioni, tutt'ora in parte esistenti, che "serravano" o chiudevano tale zona. 

Da qui nasce la zona del "Serraglio" che va dal confine del fiume Oglio fino ad arrivare quasi alla confluenza del Mincio con il Po.

Nel 1902 agricoltori della zona costituirono la "Cantina del Serraglio", la più antica della provincia di Mantova, e da quell'anno ha sempre prodotto vini locali e Lambrusco Mantovano DOC.

Nel passato l'azienda ha potuto usufruire di una serie di venti tini di rovere di Slovenia con capienza da 100 a 250 ettolitri. Oggi, oltre ai tradizionali tipi di Lambrusco Mantovano DOC offriamo alla clientela vini delle colline moreniche mantovane quali Pinot Grigio, Chardonnay, Merlot, Cabernet, Rubino e vari tipi di vini sfusi.

 

Nel Luglio 2012 l'azienda si è trasferita presso una nuova sede nel comune di Mantova più moderna e più funzionale, in cui poter proporre all'affezionata clientela un più vasto assortimento di vini sfusi e in bottiglia del territorio e delle zone limitrofe.

Nell'immediato futuro la cantina si orienterà nella specializzazione di tipologie di vini di nicchia seguiti da adeguate specialità alimentari.